Ultimi argomenti

Come arrivare in facoltà

Dalla stazione ferroviaria

prendete l'autobus numero 17/ oppure il 17. Corsa ogni 5 minuti

Dall'aereoporto Ronchi dei Legionari

pullman E51 che vi porterà all'autostazione di Trieste, proprio di fronte alla stazione ferroviaria; poi il 17/ oppure il 17.

Verificare sempre queste informazioni collegandosi:

servizio autobus locale

http://www.triestetrasporti.it

servizio autobus extraurbano

http://www.aptgorizia.it

aereoporto Ronchi dei Legionari

http://www.aeroporto.fvg.it

previsioni meteo trieste

RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Ven Feb 26, 2010 8:47 pm

Salve a tutti!!qualcuno sa per quando è possibile partecipare all'esame di Bovenzi?
se esiste un link dove iscriversi me lo postate?
grazie.
Camilla

Tornare in alto Andare in basso

rischi

Messaggio  Vito il Sab Feb 27, 2010 12:33 pm

Ciao,
ti posso dire che io mi sono iscritto al quell'appello mandando un e-mail direttamente a lui;
dopodiché mi ha risposto dicendomi che non c'era problema! Wink

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Sab Feb 27, 2010 1:46 pm

ok, ma io non so quando ci sia l'esame...
mi sembra piuttosto chiara la domanda: qualcuno sa quando c'è l'appello del suddetto esame nel mese di marzo-aprile?
grazie

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  admin il Sab Feb 27, 2010 7:25 pm

Cara Camilla,
a me invece, sembra piuttosto chiaro il messaggio scritto nel pdf degli esami :
chiedere appuntamento per e-mail al docente bovenzi@univ.trieste.it

ciao

seb king

admin
Admin


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Sab Feb 27, 2010 11:47 pm

Anche a me sembrava chiaro..ma peccato che per il prof non sia così..visto che mi ha chiesto di guardare sulla pagina della segreteria del ssic...ora siccome sono una studentessa fuori sede e non mi è ancora molto chiaro come sia organizzato il sito non so dove guardare...per questo ho chiesto aiuto a qualcuno che ne sapesse più di me...
se hai qualche info sarebbe gentile se me la inviassi..
ringrazio anticipatamente...
camilla

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  admin il Dom Feb 28, 2010 6:59 pm

Adesso è più chiaro.
Il prof, ti chiede di visitare il sito dei due master in ing. clinica sempre a TS.
Ti riporto il link ove di evincono le date degli esami per i master che hanno alcuni moduli in comune con la LSIC:

http://elearning.units.it/ssic/mod/forum/discuss.php?d=158

Avvisa il prof delle date riportare e proponigli un giorno. Almeno questo è il mio consiglio.

Ciao & in bocca al lupo

seb king


Ultima modifica di Admin il Lun Mar 01, 2010 10:04 am, modificato 1 volta

admin
Admin


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Dom Feb 28, 2010 10:17 pm

grazie mille seb!!!
ogni consiglio è sempre ben accetto..
Very Happy
camilla

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Mar Mar 02, 2010 4:03 pm

Per chiunque fosse interessato il prof. Bovenzi terrà l'esame giovedì 25/03 dalle 15:00 e giovedì 08/04 dalle 17:00 presso il suo ufficio in Ospedale Maggiore, Trieste.
Volevo sapere da chi ha già fatto l'esame com'era..
Attendo risposte..grazie
Camilla

Tornare in alto Andare in basso

Esame con Bovenzi

Messaggio  Vito il Mer Mar 03, 2010 12:41 pm

Quando fai l'esame con Bovenzi devi essere abbastanza precisa nell'esposizione dei suoi argomenti, soprattutto quando si tratta di formule matematiche ed esercizietti di epidemiologia. Si aspetta che noi ingegneri NON commettiamo errori superficiali nell'esposizione dei concetti fisici/matematici che ci sono nel corso (es. unità di misura delle grandezze fisiche, significato di tasso...) - su questo aspetto ci tiene molto (giustamente) e se sbagli tende ad alterarsi. Devi studiare un po' tutto perché può chiedere qualsiasi argomento e ti dico per esperienza che non gradisce molto se fai scena muta, piuttosto, se non ti ricordi una cosa tenta di arrivarci con il ragionamento.
In compenso, non è stretto di manica quando si tratta di assegnare il voto.
Spero di averti fornito qualche indicazione utile.
Ciao!
Vito

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Mer Mar 03, 2010 3:16 pm

grazie mille Vito!
immagino sia stato molto tosto l'esame....sto finendo di guardare le lezioni e mi sembrano piuttosto dense di contenuti visto che molte cose le da per scontate...
Ti farò sapere com'è andata
Ciaooooo Very Happy

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  Scricio il Mer Mar 03, 2010 9:13 pm

Guardate che quest'anno non ha fatto la parte di epidemiologia Smile

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  admin il Mer Mar 03, 2010 9:50 pm

il messaggio di Scriscio è molto importante per noi studenti fuori sede. Invito chi segue le lezioni a TS, a partecipare più attivamente al forum, per rendere partecipi chi non può frequentare le lezioni direttamente, di quello che succede nella LSIC a Trieste.

ciao

seb king

n.b. domani parto per l'esame del 5 marzo con la Stroili e la Spagno. Crying or Very sad

admin
Admin


Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Mer Mar 03, 2010 11:03 pm

quindi il programma per quest'anno qual è stato?
me lo manderesti dettagliato in modo da non dover studiare 1000 cose in più come mi è successo con morfologia umana?
grazie mille.
Very Happy
camilla

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Mer Mar 03, 2010 11:06 pm

in bocca al lupo....massiccio e incazzato...

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  Peppe il Gio Mar 04, 2010 11:45 am

Salve, anche io sono uno studente fuori sede e seguo le lezioni dalla piattaforma.
Ho quasi finito di seguire le lezioni del modulo C ma ho letto qui nel forum che quest'anno non ha fatto la parte di epidemiologia. Potreste inviarmi il programma cosi da avere chiaro gli argomenti da fare. Grazie in anticipo! Ha fatto altre cose che nelle lezioni non ci sono?

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Gio Mar 04, 2010 11:50 am

ho appena scritto al prof chiedendogli il programma dettagliato che ha seguito quest'anno...
la sua risposta è stata:"OK"
spero mi risponda a breve alla seconda mail che gli ho inviato chiedendo nuovamente conferma...
appena so ti scrivo..
camilla

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Sab Mar 06, 2010 11:47 pm

Mi spiace rispondere tardi..ma ho dovuto contattare anche accardo per sapere il programma dell'esame di bovenzi..
il programma richiesto per fare l'esame è quello publicato su internet sull'apposita pagina...quindi anche epidemiologia
ciaoooo

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  Peppe il Lun Mar 08, 2010 7:43 pm

Grazie per le info!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  camilla il Lun Mar 08, 2010 7:45 pm

Rimane il fatto che non ho ancora capito quale sia il programma...
se qualcuno può aiutarmi...
grazie.

Tornare in alto Andare in basso

Programma

Messaggio  Fra il Lun Mar 15, 2010 1:22 pm

Ciao a tutti, ho appena chiesto al prof Bovenzi il programma dell'esame...per gli iscritti al nuovo ordinamento non è previsto il modulo di Patone!('cheers')

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  laura il Lun Mar 15, 2010 1:45 pm

In che senso nuovo ordinamento? Quelli che si sono iscritti al primo anno quest'anno qui?

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  Fra il Lun Mar 15, 2010 4:24 pm

si dovrebbe essere così. Non so sinceramente da quanto tempo sia attivo ma sicuramente per gli iscritti di quest'anno è nuovo ordinamento!

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  Peppe il Ven Mar 19, 2010 8:38 pm

Ma qualcuno sa dove si possono trovare le slide della lezione del Prof Bovenzi del 25 Novembre 2008? Perchè tra quelle che si trovano nel corso di Rischi Sanitari non ci sono. Vi ringrazio per le risposte!!!
CIAO

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  AC il Mar Gen 25, 2011 10:00 pm

"Uppo" il thread per un paio di domande sul modulo Cafagna/Derrico di Rischio: pare a me o è vagamente ripetitiva la cosa? Non ho seguito le lezioni causa lavoro, mi farebbe piacere un parere da quelli che l'han svolto (magari anche qualche esempio di domanda dello scritto, che mi dicono essere pesantino come esame).

Tornare in alto Andare in basso

Re: RISCHI E MISURE DI PROTEZIONE IN AMBIENTE OSPEDALIERO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum